LE IMPRONTE DELL’ACQUA

04
GIU 17

Una tranquilla passeggiata lungo l’Idume  alla scoperta di sorgenti e forme di vita acquatiche. L’elemento naturalistico “acqua” è uno dei grandi e illustri protagonisti del Parco di Rauccio. Le paludi, oggi riconosciute come uno degli habitat più preziosi e più ricchi di biodiversità, un tempo erano considerate  un vero e proprio flagello, fonti di malattie, impedimento alle coltivazioni, ostacolo allo sviluppo dei territori.

La passeggiata organizzata per Domenica 4 Giugno, condurrà, seguendo LE IMPRONTE DELL’ACQUA, alla scoperta dei tanti segni evidenti della presenza di questo fondamentale elemento vitale nel comprensorio del Parco Rauccio. Il percorso si snoda lungo i canali di bonifica alla scoperta di sorgenti e forme di vita acquatiche sino a giungere al mare.

Alla passeggiata, come sempre, seguirà lo Yoga, ginnastica del corpo e della respirazione finalizzate al rilassamento e all’acquisizione di un benessere psicofisico.

Appuntamento nei pressi del Bacino Idume- Lido Cambusa ore 10,00-12,00

L'iniziativa rientra nel programma regionale “Vivere nei Parchi” - PugliA.M.I.C.A (Attività Motoria Integrata Cultura e Ambiente), consultabile  sul sito www.viaggiareinpuglia.it/attività/it e sul sito della Cooperativa Terradimezzo: www.coopterradimezzo.it

Per la partecipazione alle attività è necessario prenotarsi contattando la Cooperativa Terradimezzo, cell. 320 1535235; 333 9855341, che fornirà, tra l’altro ogni informazione in merito.

Si prevedono forme di incentivi e premialità per gli utenti che parteciperanno ad almeno l'80% degli incontri in programma.



Parco Naturale Regionale Bosco e Paludi di Rauccio, SP93, Lecce, LE, Italia


Foto della galleria multimediale