L’erbario del Parco: le piante aromatiche e officinali - CORSO DI TAI CHI CHUAN (3 incontro)

14
OTT 17

L’erbario del Parco: le piante aromatiche e officinali

Obiettivo dell’iniziativa è quello di riportare l’attenzione sul grande significato delle piante (nel passato, nel presente e nel futuro dell’umanità) particolarmente ricco di significati e di sensazioni.

Le piante possono condurci a ripercorrere la storia e la crescita culturale, sociale ed economica della nostra comunità. Impareremo a riconoscere le caratteristiche delle piante officinali e aromatiche dell’area del Parco.

Le piante sono il più efficace mezzo di lettura del paesaggio e permettono una concreta conoscenza naturalistica del territorio; sono presenti in ogni ambiente, dal più suggestivo, incontaminato ed inaccessibile degli ambienti rocciosi d’alta quota agli spazi più affollati, banali ed antropizzati della città.

La realizzazione di un erbario, guidata dal Dott. Marco Madonna, agronomo della Cooperativa Terradimezzo, è un'attività molto divertente e istruttiva, uno spunto da cogliere in varie occasioni: per i genitori, per fare attività all'aria aperta con i propri figli, magari visitando il Parco di Rauccio; per gli insegnanti, come idea per fare scienze in maniera attiva da cui partire per costruire tantissime altre attività. Imparare a riconoscere le erbe officinali, aromatiche o naturali non è altro che un gioco che incuriosisce e stimola:

 

CORSO DI TAI CHI CHUAN (3 incontro)

Questo incontro riguarderà la prima forma di TJQ (8 movimenti). Ba Tuan Chin (gli 8 esercizi di Broccato) significato e stimolazione dei meridiani. Esercizi di Qi Gong.

Gli effetti terapeutici e l’efficacia di questa disciplina accelerano i processi di riabilitazione, migliorano le performance motorie e favoriscono la coordinazione dei movimenti, in particolare negli anziani.

Le attività saranno curate dal M°Luigi Luchena, insegnante di TAI CHI CHUAN, Kung Fu, Ginnastica posturale, Corretta Respirazione, della Polisportiva Zen Shin di Galatina affiliata CSI e riconosciuta dal CONI.

Appuntamento Area Preparco ore 16,00

Entrambe le iniziative rientrano nel programma regionale “Vivere nei Parchi” - PugliA.M.I.C.A (Attività Motoria Integrata Cultura e Ambiente), consultabile  sul sito www.viaggiareinpuglia.it/attività/it e sul sito della Cooperativa Terradimezzo: www.coopterradimezzo.it

Per la partecipazione alle attività è necessario prenotarsi contattando la Cooperativa Terradimezzo, cell. 320 1535235; 340 7746674, che fornirà, tra l’altro ogni informazione in merito. 



Parco Naturale Regionale Bosco e Paludi di Rauccio, SP93, Lecce, LE, Italia


Foto della galleria multimediale
Foto della galleria multimediale